Un amico chiamato cavallo - Flavio Palumbo - MOMENTANEAMENTE NON DISPONIBILE

€ 0,00

Da inserire:


Un approccio rivoluzionario per conoscere, capire, frequentare il cavallo con reciproca soddisfazione, superando preconcetti e visioni riduttive. Per evitare i troppi errori e creare un rapporto di vera e profonda amicizia.
Per la prima volta nella collana “Amici di zampa” di Paco Editore, si parla di cavalli. E, come compete a una casa editrice che ha come obiettivo la sensibilizzazione su tutto ciò che concerne il mondo animale, lo si fa con un libro che non parla genericamente di cavalli, ma propone una visione completamente nuova, che a molti apparirà originale, del rapporto con un animale ancora misterioso ma altrettanto meraviglioso come il cavallo.

“Un amico chiamato cavallo” è scritto da un esperto che ha frequentato per anni il mondo dell'equitazione traendone molti insegnamenti su, soprattutto, cosa “non fare”: non considerare, come fanno invece in molti, il cavallo un mezzo, ma un incomparabile compagno di vita, passeggiate, tempo libero da dedicarsi reciprocamente.
Al contrario di molti manuali scritti anche da illustri cavalieri, che contengono una serie di regole tecniche, descrizioni complesse, e suggerimenti pratici, questo libro, per dirla con le parole dello stesso autore, “contiene le libere opinioni di un dilettante che non ha mai vinto niente perché non ha mai provato a vincere qualcosa; le considerazioni, le esperienze, le scoperte di un anonimo tizio che, amando gli animali e la natura, ritiene una passeggiata in un bosco insieme con un cavallo una cosa meravigliosa”.

Insomma, lungi dall'essere un manuale di equitazione, questo è un libro per tutti gli appassionati di cavalli, o anche solo per coloro che desiderano scoprire qualcosa in più sul cavallo.
Ed ecco che, chi ama i cavalli e non ha ancora trovato la “strada” giusta per farseli amici, o chi vuole sperimentare una “strada” nuova, troverà proprio in questo libro un approccio rivoluzionario, che lo aiuterà a conoscere, capire, frequentare il cavallo con reciproca soddisfazione, superando preconcetti e visioni riduttive. Per evitare i troppi errori e creare un rapporto di vera e profonda amicizia.

Flavio Palumbo ha coltivato, fin dall'infanzia, la passione per il cavallo, che ha inizialmente sviluppato praticando un'equitazione “naturale” e puramente intuitiva.

Successivamente, frequentando il mondo che gravita intorno ai cavalli, ne ha scoperto i lati negativi, e ha quindi scelto di dedicare il proprio impegno alla sperimentazione di sistemi nuovi per entrare in comunicazione con questo splendido animale. Ha frequentato maneggi e scuole di equitazione sia in Italia che all'estero (Stati Uniti, Inghilterra, Germania, Olanda e il famoso centro ippico di Lipizza in Slovenia).

Ha conosciuto e frequentato per qualche anno il noto etologo Bino Gentili nelle cui teorie, elaborate e applicate sperimentalmente, ha trovato una conferma delle proprie intuizioni. Pur svolgendo un'attività professionale impegnativa, ha dedicato molto tempo ai cavalli, sia propri - una decina - sia di amici ai quali ha applicato, con successo, le teorie di doma e di addestramento “dolce”, di cui si è fatto promotore in modo assolutamente gratuito per dimostrarne la validità.

Il ricavato è devoluto al Fondo Amici di Paco, per aiutare gli animali in difficoltà.

Paco Editore, Collana Amici di zampa, anno 2006.
Brossura, 96 pagine, con fotografie in b/n.

Prefazione di Diana Lanciotti.

Contatti

Fondo Amici di Paco
Associazione nazionale per la tutela degli animali
Organizzazione di Volontariato - O.N.L.U.S.
25080 Padenghe sul Garda (BS) - Italy
Tel. +39 030 9900732 Fax +39 030 5109170
paco@amicidipaco.it
www.amicidipaco.it